Impianto riscaldamento

Le migliori valvole termostatiche wifi per termosifoni

In questo articolo vediamo quali sono le caratteristiche a cui porre attenzione nella scelta di una valvola termostatica wifi, e quali sono i modelli più interessanti attualmente presenti sul mercato.

Le migliori valvole termostatiche wifi che oggi si possono acquistare per i termosifoni della propria abitazione o dell'ufficio

ModelloimmagineIn vendita su standard wificollegamentoappletcontrollo vocaleextrarequisiti di utilizzo
Tado° Testa Termostatica Intelligente...Tado° Testa Termostatica Intelligente...Amazon.itWifiinculsi 3 adattatori; compatibile con valvole Danfoss, Heimeier, Junkers, Oventrop, Rossweiner, Honeywell e BraukmannApp tado ° (Android e Apple iOS)sì, tramite Apple HomeKit, Google Home, Amazon EchoSensori di temperatura, umidità, luce ambientale.
La pianificazione intelligente
tado° utilizza le previsioni meteorologiche e la geolocalizzazione.
Supporta l'applet IFTTT
Connessione Internet tramite il bridge del produttore, che deve essere collegato tramite un cavo di rete al router Internet di casa
EQ3 Homematic Termostato digitale,...EQ3 Homematic Termostato digitale,...Amazon.itWifiM30 x 1,5 mmApp Homematic IP (Android e Apple iOS)sì, tramite Amazon Alexa o Google AssistantFino a tre profili settimanali regolabili
fino a 6 fasi di riscaldamento al giorno.
Protezione anticalcare e antigelo automatica. Classe di protezione: IP20
Richiede la connessione a Homematic IP Access Point, Central CCU2 / CCU3 con interfaccia utente locale WebUI o soluzioni di terze parti
Eqiva CC-RT-BLE-EQ Termostato per...Eqiva CC-RT-BLE-EQ Termostato per...Amazon.itBluetoothconnessione filettata M30 x 1,5 mm. Adatta pre valvole Heimeier, MNG, Honeywell-Braukmann, Oventrop, Comap, Junkers, Pegler, RBM, DanfossApp Calor BT (Android e Apple iOS)noFino a 7 tempi di commutazione al giorno.
Funzione "boost" per un riscaldamento rapido e a breve termine.
Display LCD.
Classe di protezione: IP20
Supporto da Apple (da iOS 8.3) e Android (dalla versione 4.4) - Rechiede connettività BLUETOOTH 4.0
AVM Fritz!DECT 301 Bianco termostatoAVM Fritz!DECT 301 Bianco termostatoAmazon.itDECT ULEAdatto a tutti i comuni sistemi di riscaldamento (valvola standard M30 x 1,5 mm): Heimeier, Junkers, MNG, Braukmann, Oventrop, Honeywell, Landys + Gyr; adattatore per valvola Danfoss RA incluso nella confezioneApp MyFRITZ! (Android e Apple iOS)non ufficialmenteFino a 8 punti di commutazione al giorno.
Pulsante per cambio manuale della temperatura.
Display di 90 gradi.
Protezione Chalk.
Funzione antigelo.
Display e-paper.
Aggiornamenti firmware automatici
FRITZ! Box con DECT/ FRITZ! OS dalla versione 6.83
eurot Electronic 700045 Spirit...eurot Electronic 700045 Spirit...Amazon.itZigBeeM30 x 1,5 mm, inclusi 3 diversi adattatori (Danfoss RA, RAV, RAVL)App Alexa o app del produttoresi, su Amazon AlexaDisplay LCD.
Classe di protezione: IP20
con ZigBee Hub o tramite Echo Plus ed Echo Show; senza gateway aggiuntivo per le tasse

Indice

I diversi dispositivi per la regolazione del riscaldamento

Prima di parlare di valvole termostatiche wifi, alcune precisazioni su alcuni termini che utilizzeremo al fine di meglio chiarire gli argomenti trattati.

cronotermostato o termostato

  • Il cronotermostato o semplicemente termostato, è un dispositivo ancor oggi largamente utilizzato per regolare la temperatura nelle nostre abitazioni.
  • E’ dotato di un interruttore che viene comandato dalla variazione della temperatura. Viene posizionato in posizione “strategica” (al fine di poter misurare la temperatura “media” ambientale ) in un’unica stanza.
Temostato da muro

Un termostato tradizionale da muro

valvole termostatiche

  • Le valvole termostatiche sono dei dispositivi che si applicano invece su ogni singolo termosifone per regolarne la temperatura.
  • La loro regolazione permette di avere un’adeguata (differente) temperatura in ogni stanza.

Alle valvole termostatiche si abbina la testa termostatica.

Si tratta di un sensore che lavora in modo coordinato con la valvola stessa, in quanto misura la temperatura ambientale, e quando questa ha raggiunto il valore che abbiamo pre-impostato, dirotta il calore verso gli altri termosifoni.

Valvola termostatica su termosifone

Un esempio di una calvola termostatica applicata su termosifone

valvola termostatica WiFi

  • Quella WiFi è una valvola la cui attivazione può essere comodamente regolata e controllata per mezzo di dispositivi connessi alla rete locale via WiFi.
  • Viene utilizzata soprattutto nelle smart home, ossia nelle “case intelligenti“ dotate di sistemi di controllo tramite opportune interfacce utente (chiamate anche gateway, hub).
  • Un “termostato WiFi” lo si può controllare direttamente dal telefonino e dal tablet, senza un hub ma sfruttando esclusivamente il router WiFi presente nell’abitazione.
un-termostato-wifi

Un termostato WiFi

Le valvole termostatiche WiFi per termosifoni

Come abbiamo detto, oggi i termosifoni li si possono anche programmare e regolare per mezzo di valvole termostatiche azionate grazie al WiFi: anche i termostati possono insomma diventare “intelligenti”.

I modelli di questi tipi di valvole al “top di gamma” sono in grado persino,

  • di rilevare la nostra posizione ed i nostri movimenti;
  • di memorizzare le abitudini e le routines di un individuo, della sua famiglia o delle persone che frequentano l’ambiente in cui sono installati, e possono quindi di adattarsi alle loro abitudini;
  • di controllare se la finestra del locale dove sono posizionate viene aperte, ecc.

Possono quindi essere diversamente programmati.

Va messo in evidenza quanto segue, relativamente al controllo remoto delle valvole tramite:

Apple Homekit

  • Alcune valvole WiFi sono compatibili con Apple Homekit, e permettono agli utenti di controllare il loro riscaldamento con la propria voce.
  • Gli utenti possono semplicemente chiedere a Siri di modificare la temperatura di alcune stanze della loro casa.
  • Inoltre possono anche creare dei programmi personalizzati e collegare tra di loro più dispositivi smart in modo da creare diverse combinazioni.

Google Home

  • Alcune valvole WiFi sono compatibili anche con l’altoparlante intelligente senza fili Google Home.
  • Grazie a Google Assistant, Google Home può aiutarci a controllare la temperatura della nostra casa.
  • Gli utilizzatori possono chiedere a Google Assistant di cambiare la temperatura dell’abitazione, aumentarla o diminuirla, ma possono anche semplicemente chiedere quale è la temperatura.

Amazon Alexa

  • Tramite l’Alexa Voice Service, alcune valvole WiFi sono controllabili con la voce.

Le app per dispositivi Android e iOS

  • La possibilità di controllare la temperatura dei singoli termosifoni domestici per mezzo di un’applet, per mezzo di comandi vocali o per mezzo di altri dispositivi domotici, può aiutarci a migliorare il confort della nostra abitazione e farci risparmiare sui costi di riscaldamento nel medio e nel lungo termine.
  • Lo scopo di questi dispositivi è di permetterci di controllare a distanza ed in modo centralizzato l’erogazione del calore dell’impianto nei vari locali della nostra casa o dell’ufficio e, indirettamente, di ottimizzare i consumi energetici e il nostro confort.
  • Installare, e poi anche utilizzare, questi dispositivi a casa propria è relativamente semplice: tutto quello che occorre fare, è installare sui singoli radiatori valvole per termosifoni.
  • Il collegamento alla rete viene quindi effettuato tramite una applet (cioè di una piccola applicazione all’interno di un altro programma).

Le cose da valutare al momento di scegliere una valvola termostatica WiFi

Vediamo alcuni aspetti tecnici e funzionali a cui è opportuno porre attenzione nel caso si fosse alla ricerca di un tipo di valvola WiFi per termosifoni.

1 – soluzione autonoma VS soluzione centralizzata

Esistono due tipi di valvole per “termostati intelligenti”:

  1. le soluzioni autonome – come è il caso del termostato per radiatore proposto in questo articolo – che ci consentono un controllo a distanza direttamente con uno smartphone,
  2. le soluzioni che – come è il caso del tado°, di cui parleremo qui sotto – funzionano con un pannello di controllo o bridge o gateway (nel caso specifico del tado°, l’Internet Bridge) aggiuntivo, fornito dal produttore.

2 – programmazione

Tutte le valvole WiFi per termosifoni che abbiamo selezionato per questo articolo sono programmabili.

La programmazione più essere effettuata da smartphone, dal gateway o anche sul dispositivo stesso.

Molti dispositivi offrono ulteriori funzioni “smart” come la protezione antigelo, il blocco per bambini, la funzione di controllo della finestra della stanza, ecc.

3 – protocolli e standard WiFi

La frequenza WiFi che utilizzano questi dispositivi è un fattore cruciale nella realizzazione di un sistema domotico.

Spesso gli standard radio speciali per la smart home, ossia per la “casa intelligente“  (ad es. ZigBee ) sono la scelta migliore, poiché la loro frequenza radio non grava ulteriormente sulla rete WiFi domestica.

4 – la portata

A meno che non si utilizzi ZigBee con Smart Home Central  – ed in tal caso, ogni dispositivo Smart Home diventa un ripetitore –  è necessario assicurasi che la portata wifi sia sufficiente a coprire l’area (appartamento, ufficio) in cui i termostati verranno installati.

5 – il prezzo

I termostati per radiatori programmabili non sono necessariamente costosi, ma l’aggiunta di funzioni “extra” sta poco a far lievitare sensibilmente i loro prezzi.

Per tale motivo è bene stabilire subito a quali funzioni si è disposti a rinunciare per contenere la spesa nel budget prestabilito.

Infine vogliamo menzionare un limite che molti di questi dispositivi hanno: misurando la temperatura a ridosso del termosifone, non sono in grado di darci delle rilevazioni accurate della temperatura della stanza.

Una semplice soluzione di questo problema, in molti casi potrebbe essere l’utilizzo di una sonda esterna, che possa essere posizionata in una zona della stanza non troppo vicina ai termosifoni.

Le 5 migliori valvole termostatiche WiFi

A beneficio di chi fosse interessato, ecco una breve recensione relativamente a quelle che sono a nostro giudizio le cinque migliori valvole termostatiche ViFi per i termosifoni delle abitazione o degli uffici, che si possono acquistare online.

Per ognuna abbiamo messo in evidenza sia i loro pregi più significativi, sia i loro limiti.

Tado° Kit di Base V3+, il vincitore

Tado° Testa Termostatica Intelligente...

La Tado° è una società tedesca che produce anche i termostati intelligenti tado°.

Il termostato tado° V3 è l’unico modello (di quelli che esaminiamo) che può essere collegato in rete, sia con Alexa e Google Assistant, sia con Apple HomeKit, e persino interfacciabile anche col servizio gratuito IFTTT.

Grazie ai sensori di luce e aria integrati, questo termostato controlla non solo la temperatura, ma anche il clima della stanza e, se necessario, include le previsioni meteorologiche regionali nel controllo della temperatura.

Il suo unico piccolo inconveniente è che alcune funzioni caratteristiche premium, le “Auto-Assist Skill ” possono essere acquistate separatamente (a 2.99€/Mese – il servizio può essere disattivato in qualsiasi momento):

versione base auto-Assist Skill
Rilevamento Finestra Aperta un solo click automatico
Geolocalizzazione un solo click automatico
Benessere Ambientale
Programmazione Intelligente
Grafici dettagliati
Integrazione Dati Meteo
Tariffe mensili Gratis a € 2,99 al mese

Sono inclusi nella sua confezione d’acquisto:

  • tado° Testa Termostatica Intelligente.
  • tado° Internet Bridge.
  • 2 Batterie AA.
  • Set di adattatori.
  • Alimentatore UK ed alimentatore EU.
  • Cavo USB.
  • Cavo Ethernet.

Gli altri componenti (aggiuntivi) che possono essere utilizzati col sistema di riscaldamento tado°:

  • Termostato Intelligente – Kit di Base V3+ – Sostituisce un termostato cablato o uno wireless.
  • Kit di Estensione – Va cablato direttamente alla caldaia o all’impianto di riscaldamento e funziona da ricevitore wireless per il Termostato Intelligente.
  • Termostato Intelligente – Sostituisce termostati convenzionali cablati, per il controllo di ulteriori stanze, incluse quelle con riscaldamento a pavimento.
  • Testa Termostatica Intelligente – Sostituisce una testa termostatica e controlla ciascuna un termosifone.

i suoi pro

  • Controlla ciascun termosifone.
  • Buona qualità costruttiva.
  • Connessione con il servizio gratuito IFTTT.
  • Compatibile con Alexa, Google Home, HomeKit.
  • Facile da installare.
  • Compatibile con valvole Caleffi, Watts, Giacomini, Honeywell e molte altre.

i suoi limiti

  • Per funzionare necessita di un internet Bridge (incluso nel Kit Base).
  • Le sue batterie devono essere sostituite regolarmente.
  • Acune funzioni premium sono disponibili solo in abbonamento.

EQ3 Homematic, l’alternativa economica

EQ3 Homematic Termostato digitale,...

eQ-3 AG è un’azienda tedesca fondata nel 1978.

Homematic IP è un dispositivo “smart home” della eQ-3, in cui il funzionamento Wifi di avviene tramite un protocollo proprietario RF (non Zigbee). Quindi per funzionare necessita di una control unit CCU3 o CCU2.

E’ dotato di 3 profili di riscaldamento regolabili e personalizzabili:

  1. può regolare la temperatura fino a 6 cicli di riscaldamento giornalieri con un livello di temperatura regolabile individualmente stanza per stanza;
  2. ha la possibilità di essere regolato manualmente;
  3. é dotato –  direttamente sul dispositivo – della funzione turbo (riscaldamento rapido del radiatore).

Per il suo funzionamento occorre l’abbinamento all’Access Point, in combinazione con l’app HomeMatic IP/Alpha IP (scaricabile per IOS e Android gratuitamente).

Quando viene aperta la finestra di una stanza, la temperatura viene automaticamente abbassata in abbinamento al contatto ottico per finestre e porte Homematic IP.

i suoi pro

  • In combinazione con gli altri prodotti dello stesso marchio, è possibile creare una Smart Home col controllo di, temperatura, luci, allarmi, etc.
  • Compatibile con Alexa e Google Assistant.
  • Comparativamente economico.
  • Compatibile con valvole standard M30 x 1,5: Caleffi, Oventrop, Heimeir, Watts Cazzaniga, Danfoss, etc.

i suoi limiti

  • Per controllare il termostato è necessario acquistare una control unit Homematic IP Access Point o Smart Home Central CCU2 e quindi affidarsi ad un protocollo di rete proprietario.

Eqiva CC-RT-BLE-EQ tipo N con Bluetooth

Eqiva CC-RT-BLE-EQ Termostato per...

Anche il termostato per radiatore Eqiva modello N viene prodotto dalla tedesca eQ-3 AG .

Può essere controllato tramite un’app o manualmente, non richiede un’unità centrale aggiuntiva.

A seconda delle preferenze personali, questo modello consente fino a sette diversi tempi di commutazione al giorno: ad esempio, la temperatura può essere leggermente abbassata di notte per ottenere una migliore qualità del sonno.

Sono inclusi nella sua confezione d’acquisto:

  • Termostato.
  • Adattatore per Danfoss – valvole (RA).
  • Materiale di montaggio (anello di appoggio, dado M4, vite a testa esagonale, M4 x 12 mm).
  • Batterie LR6/mignon/AA da 1,5 V.
  • Istruzioni per l’uso DE, EN, FR, NL, PL e IT.

i suoi pro

  • Comparativamente economico e di buona qualità.
  • Utilizzabile anche senza Smart Home Central.
  • Protezione contro la calcificazione mediante movimento automatico della valvola.
  • A prova di manomissione a causa del blocco di sicurezza per bambini.
  • Compatibile con valvole: Heimeier, MNG, Junkers, Landis&Gyr, Honeywell-Braukmann, Schlösser, Comap, Valf Sanayii, Mertik Maxitrol, Watts, Wingenroth, Tiemme, Jaga, Siemens, Idmar.
  • Contiene adattatori per valvole Danfoss RA/RAV/RAVL.

i suoi limiti

  • Non collegabile in rete con componenti di altri produttori.
  • La temperatura effettiva non viene visualizzata sul dispositivo stesso.
  • Portata Bluetooth fino a 10 metri (quindi abbastanza limitata)

AVM Fritz!DECT 301, per possessori di FRITZ! Box

AVM Fritz!DECT 301 Bianco termostato

La AVM, è un’azienda di elettronica tedesca.

Il suo termostato FRITZ! DECT 301 è dotato di un design moderno e di un display e-paper.

Invece di appoggiarsi ad un proprio smart home center/gateway, si interfaccia con il FRITZ! Box: il termostato si collega al FRITZ! Box tramite lo standard wireless DECT-ULE, in modo da non interferire con altre connessioni radio.

I proprietari del FRITZ! DECT 301 e di un FRITZ! Box non devono quindi acquistare un’unità centrale Smart Home separata.

Contrariamente al termostato Eqiva, non è disponibile come soluzione autonoma, ed è pertanto consigliato solo ai proprietari di FRITZ! Box.

i suoi pro

  • Utilizza il protocollo DECT-ULE è quindi non grava sull’esistente rete WiFi domestica
  • E’ otato di un display Sharp per e-paper.
  • Dotato di programmi a tempo individuali.
  • Dotato della funzione di rilevamento “Finestra aperta”.
  • Serratura a chiave.

i suoi limiti

  • Adatto solo per i proprietari di FRITZ! Box.
  • Non è compatibile con Alexa e Google Assistant.

EuroTronic SPIRIT (701003), l’alternativa che fa uso del protocollo ZigBee

eurot Electronic 700045 Spirit...

La tedesca EUROTRONIC Technology GmbH produce il termostato intelligente SPIRIT il quale utilizza il protocollo ZigBee (uno standard wireless ZigBee che non grava sull’esistente rete WiFi domestica).

Inoltre, i possessori di un Echo Show o Echo Plus risparmiano sull’acquisto di un centro di controllo aggiuntivo, poiché questo termostato è controllabile direttamente grazie a due microfoni incorporati.

L’ Eurotronic Spirit è quindi la soluzione ideale per gli utenti Alexa con il corrispondente Echo Display.

i suoi pro

  • Direttamente controllabile con Echo Plus / Echo Show. In alternativa, può essere utilizzato con un bridge Philips Hue o un altro gateway ZigBee.
  • Dotato della funzione di rilevamento “Finestra aperta”.
  • Può operare anche senza gateway aggiuntivo.
  • E’ dotato di un blocco di sicurezza per bambini.
  • Si adatta alle più comuni valvole per temosifoni già installate negli impianti di riscaldamente moderni (Heimeier, Danfoss, Honeywell, Braukmann, Honeywell MNG, Oventrop, ecc).

i suoi limiti

  • il protocollo di scambio dati utilizzato (ZigBee) non è compatibile con Google Home o HomeKit.