Deumidificatori Finether

Finether è un brand inglese specializzato nella produzione di elettrodomestici e di prodotti per la casa con una qualità eccezionale a prezzi “imbattibili”. Lavora a trecentosessanta gradi, dalla cucina, al bagno, al giardino, allo stoccaggio, per proporci delle soluzioni in grado di agevolare la nostra vita quotidiana.

Tra i vari suoi prodotti, troviamo anche dei deumidificatori elettrici, la cui funzione principale (ma non la sola) è  di raccogliere ed eliminare l’umidità in eccesso all’interno delle abitazioni in cui li si utilizzano.

Questi deumidificatori funzionano con una presa di corrente, ed il loro meccanismo interno è piuttosto semplice:

  • aspirano all’interno l’aria della stanza in cui sono ubicati e la convogliano alla serpentina di raffreddamento;
  • per effetto della differenza di temperatura, il vapore acqueo che è presente nell’aria aspirata, diventa liquido e viene raccolto all’interno di un apposito contenitore;
  • poi reinmettono deumidificata di nuovo all’esterno l’aria che avevano aspirato.

Vediamo ora nel dettaglio alcuni tra i più interessanti modelli di deumidificatori che propone la Finether.

Finether 12L/D, un deumidificatore da 12 litri

Il modello 12L/D  della Finether è un deumidificatore portatile che funziona con la corrente da 220 V, adatto per ambienti dai 12 ai 25 metri quadrati.

La sua capacità di assorbire l’umidità è di circa 12 litri al giorno.

Si presenta compatto (48,5 x 17,5 x 28 centimetri) e con una forma piuttosto snella e lineare, coì da permettergli di mimetizzarsi bene in qualsiasi ambiente.

Il suo livello di rumorosità, inferiore a 48 dBA, lo rende ideale anche per l’utilizzo durante le ore notturne.

È dotato di un pannello di comandi posto nella parte superiore, basilare ed intuitivo:

L’unico bottone centrale aziona la macchina attivando il led di funzionamento blu che é posto a fianco del pulsante stesso.

Nella stessa posizione, troviamo in led rosso, che indica quando il serbatoio è pieno e va quindi svuotato.

Questo serbatoio ha una capacità di un litro e mezzo, ed è facilmente estraibile per agevolare le operazioni di pulizia.

Grazie ad un’alettone direzionabile, posizionato nella sua parte superiore, è possibile indirizzare il getto di aria sanata nella direzione preferita

Ecco alcuni accorgimenti che rendono il funzionamento del deumidificatore più efficace. Occorre,

  • mantenere sempre libero da ostruzioni il punto d’ingresso dell’aria;
  • pulire il filtro dell’aria ogni due settimane, per evitare che la polvere blocchi il suo meccanismo;
  • staccare la spina prima di ogni intervento di pulizia o manutenzione.

Finether 16L/D, un deumidificatore da 16 litri

Questo modello di deumidificatore della Finether è “potente ed intelligente”, in grado di assorbire l’umidità in eccesso delle stanze per liberarle da umidità e muffa. ll pannello di comandi con schermo LCD è stato progettato per una lettura facile e per un suo utilizzo intuitivo.

La capacità massima di estrazione si umidità dall’aria è di 16 litri al giorno che vengono depositati in un serbatoio con la capacità da 1,8 litri (ma è  possibile anche optare per lo scarico continuo, grazie al tubo flessibile incluso nella confezione).

Rispetto al modello da 12 litri, ha diverse le funzioni attivabili:

  • il timer automatico on/off che é in grado di impostare accensione e spegnimento nell’arco di 24 ore;
  • la funzione memoria, che si attiva dopo uno spegnimento improvviso della macchina, come ad esempio un’interruzione temporanea di corrente, e la fa ripartire con le stesse impostazioni settate all’accensione;
  • la funzione asciugatura della biancheria,  in modo da dimezzare i tempi col bucato;
  • la funzione anione, per aiutare a minimizzare gli odori negli ambienti;
  • la funzione scongelamento automatico.

Completano le sue caratteristiche, quattro ruote multidirezionali, ed una maniglia per rendere più agevole il suo spostamento.

Il suo filtro dell’aria può essere rimosso agevolmente per  fare le operazioni di pulizia, operazioni che – quando l’elettrodomestico funziona a pieno regime – il produttore raccomanda di fare ogni due settimane.

Finether OL-012E, un deumidificatore da 500 ml

Questo modello super slim (ha infatti uno spessore di appena 13,5 centimetri) è adatto a deumidificare piccoli ambienti fino a 10 metri quadrati, come una camera da letto, una cucina ed il bagno.

Essendo portatile, può seguirti agevolmente in occasione delle vacanze: ad esempio, se hai un camper ti permetterà di riposare tranquillamente all’interno della tua casa mobile.

Questo anche grazie al suo basso livello di rumorosità, inferiore ai 30 dBA, ed il suo basso consumo energetico, che consente anche  dei notevoli risparmi in bolletta. E’ facile da usare, ed è dotato di,

  • un’intuitivo pannello di comandi posto sulla parte frontale;
  • uno schermo LCD aiuta a verificare la correttezza delle impostazioni settate nella macchina;
  • un serbatoio con una capacità di 2,5 litri;
  • un’indicatore luminoso rosso che segnala il livello di liquido nel serbatoio,
  • della funzione anione e ai raggi UV che permette una purificazione dell’aria degli ambienti, restituendola sanata oltre che con un adeguato livello di umidità.

Raccomandiamo di leggere e di seguire attentamente le istruzioni del produttore, soprattutto per quanto riguarda manutenzione e lo stoccaggio del deumidificatore dopo averlo utilizzato.

Facci sapere la tua opinione!

Lasciaci un commento